Assegnato un prestigioso premio internazionale a Gianluigi Greco, professore  ricercatore dell’Unical di origine rizzutara.

 

Il Prof. Gianluigi Greco

 

Sabato 28 giugno 2014

Il “Kurt Goedel Research Prize”, il più importante premio internazionale attribuito a giovani ricercatori che eccellono nelle aree della logica e dell’informatica, è stato assegnato quest’anno al prof. Gianluigi Greco, docente del dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università della Calabria.

Questo prestigioso riconoscimento onora l’Italia, la Calabria ed il piccolo borgo di Rizzuti, paese d’origine dei nonni materni del professore Greco, Emma Rizzuto ed Aurelio Mirabelli,  dove, sino a qualche anno fa, il giovane Gianluigi trascorreva, insieme ai genitori Pina e Franco, le vacanze estive.

Il Prof. Greco si era già distinto in passato  per le sue ricerche sull' Intelligenza Artificiale ricevendo nel 2009 il Marco Somalvico Award, quale miglior giovane ricercatore italiano, e nel 2008 l’IJCAI-JAIR Award, per il miglior contributo apparso nei precedenti cinque anni sulla rivista JAIR, rivista ufficiale dell’associazione internazionale di Intelligenza Artificiale.

La cerimonia di premiazione si terrà nella città di Vienna Giovedì 17 Luglio 2014 e costituirà uno dei momenti centrali della “Vienna School of Logic”, il più grande evento mai celebrato nella storia della Logica per il quale sono attesi più di 2500 ricercatori.

Per saperne di più clicca qui

 

HOME